Prodotti

Carrello  

Nessun prodotto

$0.00 Spedizione
$0.00 Totale

Carrello Check out

Follow us on facebook

Ultimi commenti

pagamento con postfinance, carte di Credito e Paypal
Pagamenti con:
PayPal
Visa | MasterCard | PostePay
AmericanExpress | Carta Aura

 
Samurai
Samurai

Bambola Kokeshi "Samurai" | 13.5 cm

Questa originale Kokeshi rappresenta un Samurai.


I samurai, dal verbo saburau cioè servire, costituivano una casta nobile e molto colta dell'aristocrazia giapponese, quella dei guerrieri. Oltre alle arti marziali, utili alla loro professione, i samurai praticavano anche lo zen. Un samurai prendeva il nome di rōnin ("uomo-onda") quando il nobile padrone cui era legato moriva o perdeva la fiducia in quest'ultimo. Pur continuando a fare parte dell'elevata casta dei samurai, i rōnin potevano mettersi al servizio del popolo, insegnando arti marziali e di guerra, facendosi assumere come guardie del corpo (yojimbo) oppure difendendo il villaggio da aggressioni esterne.

Maggiori dettagli

Disponibilità: 2 Articoli disponibili

Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!

$47.81

Nome: Samurai

Altezza: 15.5 cm

Materiale: legno mizuki

Irina R 11/06/2017
Fantastico

Il samurai è bellissimo, il regalo è stato molto apprezzato, la spedizione molto veloce. Grazie mille

Scrivi il tuo commento !

Scrivi il tuo commento

Samurai

Samurai

Bambola Kokeshi "Samurai" | 13.5 cm

Questa originale Kokeshi rappresenta un Samurai.


I samurai, dal verbo saburau cioè servire, costituivano una casta nobile e molto colta dell'aristocrazia giapponese, quella dei guerrieri. Oltre alle arti marziali, utili alla loro professione, i samurai praticavano anche lo zen. Un samurai prendeva il nome di rōnin ("uomo-onda") quando il nobile padrone cui era legato moriva o perdeva la fiducia in quest'ultimo. Pur continuando a fare parte dell'elevata casta dei samurai, i rōnin potevano mettersi al servizio del popolo, insegnando arti marziali e di guerra, facendosi assumere come guardie del corpo (yojimbo) oppure difendendo il villaggio da aggressioni esterne.

Ultimi commenti

Follow us on facebook